Il browser (1)

In questo articolo: Identificalo, Versione, Perchè aggiornare il browser, Quale browser preferire, Differenze, Accessibilità
Livello di difficoltà: facile
Revisione: 18 gen 2015

Il browser è  lo strumento indispensabile per navigare in Internet.

Molte persone lo usano senza rendersene conto. É invece importante riconoscere e conoscere questo strumento così utile, che può apparire semplice, ma non lo è affatto. Deve essere un’abitudine sapere quale browser si usa e, quando necessario, modificare le sue impostazione.

Ti capita di salire su un’auto senza nemmeno chiederti che modello è? E magari senza chiederti dove sono i comandi, come si guida, se tutto è funzionante e in ordine?

Identificalo

Chiediti quindi quale browser stai utilizzando, specialmente se non stai usando  il tuo computer abituale. Con un po’ di pazienza troverai la risposta e probabilmente, se navighi da un comune PC (Personal Computer) sarà una di queste:

  • IE (Internet Explorer delle Microsoft)
  • Firefox (della fondazione Mozilla)
  • Chrome (di Google)

Ci sono molte altri browser a disposizione, specialmente se usi un tablet o uno smartphone, ma anche se usi un Mac o un PC dotato di Sistema Operativo  Linux.

Qui sono elencato oltre 50 browser: http://it.wikipedia.org/wiki/Browser

Limitiamoci per ora ai tre citati. A proposito, sul tuo computer ne hai installato uno solo? Ti consiglio di tenerne a disposizione un paio almeno (installati e funzionanti). Se uno incontra dei problemi (capita) e l’altro viene in soccorso.

Versione

Hai capito quale browser stai usando? Bene se sì, chiediti ora qual è la sua versione.

Attualmente (28 ott 2014) le ultime versioni sono queste:

  • IE (Internet Explorer): 11 (per Win Vista l’ultima versione è la 10, per XP la 9)
  • Firefox: ver. 33.0.2
  • Chrome: 38.0.2125.111 m

La versione del borwser si legge in genere in Aiuto / Informazioni su… Impara a controllare la versione di qualunque programma.

Mentre controllavo la versione di Firefox si è avviato automaticamente un aggiornamento. É importante tenere aggiornato il proprio borwser.

Perchè aggiornare il browser?

Considera che ogni nuova versione potrebbe migliorare la sicurezza, le prestazioni e le funzionalità. Per saperne di più: http://www.browseraggiornato.it/perche-aggiornare.html

É infatti in corso una gara per offrire sempre il meglio. La gara fra i browser: http://it.wikipedia.org/wiki/Guerra_dei_browser

Quale browser preferire?

A mio avviso la scelta è soprattutto una questione di abitudini e di gusti. La differenza maggiore sta nell’interfaccia, cioè in quello che vedi sul monitor. Le prestazioni, in termini di velocità, si equivalgono. Le funzionalità vengono migliorate così rapidamente che non si sa mai quale è più avanti. 

Qui un confronto dettagliato (in inglese, ma con il traduttore abbastanza comprensibile): http://www.digitaltrends.com/computing/the-best-browser-internet-explorer-vs-chrome-vs-firefox-vs-safari/

Per una scelta più consapevole ci sono degli argomenti… ma non è qui il caso di parlarne.

Differenze

É importante sapere che spesso i browser vedono le pagine web in modo diverso, o meglio interpretano in modo non sempre uguale i segnali codificati che arrivano da Internet (per le pagine e altro), per il semplice motivo che non riconoscono allo stesso modo il codice. In genere le differenze sono trascurabili, a volte però sono importanti.

Questa è un’altra ragione per usare più di un browser.

Grosse differenze, fino al punto di non poter vedere o fare qualcosa, si riscontrano per i browser di versioni piuttosto vecchie che per ovvie ragioni non sono in grado di interpetare il codice introdotto recentemente. Il codice utilizzato per la creazione delle pagine web (l’HTML) è in continua evoluzione. I web master (quelli che creano la pagine web compilando il codice) devono fare salti mortali per fare in modo che tutti possano vedere qualcosa. I web master meno esperti e i dilettanti spesso ci rinunciano.

Accessibilità

Le cose si complicano ulteriormente se consideriamo che per legge (Legge Stanca 4/2004 http://it.wikipedia.org/wiki/Legge_Stanca) Internet, almeno per i siti della PA,  dovrebbe essere accessibile anche ai disabili…  http://www.funzionepubblica.gov.it/lazione-del-ministro/linee-guida-siti-web-pa/indice/cap4-garantire-la-qualita-dei-siti/requisiti-per-laccessibilita.aspx

Il problema dell’accessibilità riguarda tutti ma soprattuto i web master, che la devono consentire. Qui una buona risorsa: http://www.webaccessibile.org/

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Browser e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...