DNS

dado 2dado 2

In questo articolo: DNS questo sconosciuto, Di cosa si tratta?, Il mio DNS,  Reimpostarlo, Cambiare il DNS? DNS pubblici, Un accenno al DHCP, Varie
Livello di difficoltà: una sia pure approssimativa comprensione aiuta a svolgere operazioni abbastanza accessibili

DNS, questo sconosciuto

Lo usiamo per navigare in Internet ma spesso ne ignoriamo l’esistenza. É un servizio che funziona in modo complesso, roba da specialisti, ma svolge un compito abbastanza semplice. Capirne e saper fare qualcosa può essere utile, almeno in alcune occasioni.

Navigare nel web significa passare da un numero IP a un’altro. Chi si ricorderebbe tutti questi numeri così complicati? Fin dagli albori di Internet (1983) si è pensato di dare dei nomi testuali (URL) alle risorse Internet decisamente più facili da ricordare. A convertirli in numeri ci pensa il DNS, senza che ce ne accorgiamo.

Di cosa si tratta?

La metafora delle rubruca telefonica. Se voglio telefonare a Pinco Pallino ho bisogno di sapere il suo numero di  telefono. Così se voglio vedere una pagina web ho bisogno del suo numero IP. Nel caso del telefono occorrerà una rubrica che potrò essere memorizzata nel cellulare. Nel caso della navigazione in Internet ci pensa il DNS che sta in Internet stessa.

La metafora dell’ufficio postale. Se pensiamo a Internet come ad un servizio postale che recapita le nostre richieste, possiamo immaginare il DNS come l’ufficio postale che si occupa di capire dove si trova, nella rete, l’indirizzo di destinazione che abbiamo digitato, e spiega al browser come raggiungerlo.

Il DNS (Dynamic Name System), in italiano Sistema dei Nomi di Dominio, consiste in una serie di server sparsi per il mondo che dialogano fra loro con dei metodi particolari (protocolli) e sono in grado di trovare il numero IP di qualunque indirizzo URL. Noi siamo collegati a un server di questo sistema, chiamato con la stessa sigla DNS, ma con significato diverso: Dynamic Name Server (non System).

Cosa c’entrano i domini? il sistema è basato su un metodo gerarchico. Come l’indirizzo postale Via De Andrè 24, Desio, MB, Italia ci dice che l’indirizzo sta in Italia in provincia di Monza ecc, in un modo concettualmente simile sono organizzati gli URL e i numeri IP. Gli URL che finiscono per “.it” appartengono per esempio al dominio it. Ci sarà da qualche parte un server DNS (detto server autorevole per la zona) che si occuperà degli indirizzi di un certo dominio e sarà in grado di trasmettere l’informazione a tutto il sistema. Anche i server del DNS sono divisi in ordine gerarchico e 13 sono quelli posti al vertice (root server). L’ente che si occupa di coordinare tutto questo si chiama ICANN.

Qualche esempio: se cerco la pagina di Google potrò scrivere nella barra degli indirizzi https://www.google.it o semplicemente http://www.google.it. Il DNS dirà al mio browser che dovrà connettersi all’IP 95.174.24.131. Se cerco invece il Cittadino delle Brianza online all’indirizzo http://www.ilcittadinomb.it/ corrisponderà all’IP 80.76.70.84

Qualche prova: scrivi nella barra degli indirizzi del browser 80.76.70.84 …

Spegazioni più precise, per esempio qui: http://it.wikipedia.org/wiki/Domain_Name_System

Il mio DNS

Il mio computer  (o il mio dispositivo di navigazione) accede a un server DNS, che fa parte di questo complesso sistema, di solito assegnato autamaticamente e messo a disposizione dal mio fornitore di accesso a Internet (ISP, Internet Service Provider). Per evitare interruzioni nel servizio  i server DNS messi a disposizione sono in realtà due , uno principale o primario e l’altro secondario, che interviene come riserva nel caso il primo sia occupato.

In altre parole se navigo con Tiscali userò normalmente il server DNS che Tiscali mi assegna. Il numero IP di questo server viene nuovamante comunicato ad ogni collegamento tramite un servizio detto DHCP (che assegna il DNS al router che a sua volta lo assegna ad ogni PC o dispositivo della mia rete). L’unica condizione è che nel mio PC e nel Router siano selezionate le opzioni: richiedi automaticamente [il DNS] dall’ISP o qualcosa di simile.

DNS Router Per pura curiosità:

  • Tiscali assegna come DNS primario: 213.205.32.70, DNS secondario: 213.205.36.70
  • con  Libero potrei avere: DNS Primario: 193.70.152.15, DNS Secondario: 193.70.152.25
  • con Alice DNS Primario: 212.216.112.112, DNS Secondario: 212.216.172.62

Reimpostarlo

Se mi dovesse capitare di dover reimpostare il DNS sul mio computer, non dovrei trovare difficoltà. Comunque per chiarimenti potrei trovare utili spiegazioni nelle pagine di assitenza tecnica di ogni ISP. Per esempio qui:

Ovviamente dovrei usare un altro dipositivo in grado di connettersi a Internet, dato che il mio, senza DNS, non lo sarà.

Cambiare DNS?

Come si vede nella figura, se seleziono “Usa questi server” , ho la possibilità di utilizzare un DNS diverso da quello del mio ISP.

In generale non devo aspettarmi grandi miracoli da questa operazione, ma non è detto…

Nei paesi poco democratici può capitare che le autorità facciano sparire dai DNS locali (e quindi sotto il loro controllo) gli indirizzi più scomodi. Ma l’uso non è solo quello di aggirare queste limitazioni. La scelta di un diverso DNS può consentire:

  • Una navigazione più sicura (per esempio da certi DNS sono predisposti da chi si occupa di sicurezza )
  • Una navigazione protetta per le famiglie (idem come sopra e altri)
  • Una navogazione più veloce (posso fare dei test e sceglierlo da solo)
  • Risolvere dei malfunzionamenti (siti non raggiungibili)
  • Aggirare forme di censura applicate localmente

Per informazioni su come cambiare DNS:

DNS pubblici (open DNS)

Google DNS

Un accenno al DHCP

Per sapere cos’è il DHCP (Dynamic Host Configuration Protocol) protocollo di configurazione IP dinamica vedi qui:

Varie

Il sistema Whois è in grado di rintracciare il proprietario di un nome di dominio o di un numero IP, dati oscurabili su ruchiesta ed è consultabile via Web

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Abilità di base, Sicurezza e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...